Riabilitazione del Dolore

Per molte persone, il dolore inizia dopo un infortunio o a causa di una condizione di salute. Alcune delle principali cause includono: infortuni o interventi chirurgici passati, problemi alla schiena, emicrania e altri mal di testa, artrite, danni ai nervi, infezioni, e fibromialgia (una condizione in cui le persone avvertono dolore muscolare in tutto il corpo). A volte il dolore cronico può iniziare senza alcuna causa evidente. Il dolore  può variare da lieve a grave. Può continuare giorno dopo giorno o venire e andare. A volte il dolore è solo uno dei molti sintomi, che può includere anche: sentirsi molto stanchi o spazzati via, non avere fame, difficoltà a dormire, cambiamenti dell’umore, debolezza e una mancanza di energia. Il dolore cronico può interferire con la tua vita quotidiana, impedendoti di fare le cose che vuoi e che devi fare. Può influire negativamente sulla tua autostima e farti sentire arrabbiato, depresso, ansioso e frustrato.

I nostri terapisti hanno la competenza di identificare le possibili cause del dolore di origine neurale e / o muscoloscheletrica e delle cause che potrebbero richiedere il rinvio ad altri specialisti quando necessario. Gli interventi terapeutici hanno l’obiettivo di eliminare se possibile o ridurre il dolore e prevenirne il ripetersi e possono includere una combinazione di diverse modalità come esercizi di stretching e rafforzamento, lavoro sui tessuti molli / miofasciali,  tecniche Osteopatiche, rieducazione posturale e biomeccanica, Immagini motorie gradate e terapia dello specchio (Graded Motor Imagery and Mirror Therapy), e modalità come TENS, ultrasuoni, Tecarterapia e terapia con Onde d’urto. L’empowerment del paziente è anche messo in risalto dalla prescrizione di un programma di esercizi a casa e da suggerimenti sulla dieta anti-infiammatoria che rendono il paziente un partecipante attivo alla sua cura.